lunedì 15 aprile 2013

post di tecnica–aprile 2013

 

Eccoci al nostro consueto appuntamento con la tecnica. Speriamo possiate prenderci gusto a questi post!

Pronte? Allora partiamo. Prendiamo, come ormai nostra abitudine, una tag in cartoncino spesso.

skaaprile1

Muniamoci di tanti pezzetti di carta avanzata da lavori precedenti. E’ preferibile che il tema delle carte sia piuttosto astratto.

skaaprile2

Con della comune colla da decoupage incolliamo tutti i pezzetti a formare una sorta di patchwork di carta. Passiamo la colla sotto e sopra ogni pezzetto.

skaaprile3

Una volta asciugata tutta la superficie della tag, tagliate tutti i pezzetti in eccedenza tanto da ottenere dei bordi puliti

skaaprile4

Sul lato destro della tag avevo bisogno di un piccolo strato bianco per dare risalto al mio abbellimento. Ho quindi passato del gesso

skaaprile5

Facciamo asciugare e passiamo un bello strato di Glimmer Glam per dare un po’ di luccichio al tutto. Dalla foto potete vedere le particelle di glitter piuttosto grosse. Queste conferiscono luce alla superficie.

skaaprile6

Lasciamo asciugare e incolliamo le nostre micro lampadine con una colla bella tenace.

skaaprile7

Procediamo con altri dettagli, la scrittina “since”, l’anno con i numerini metallici di grandezze differenti, e un piccolo banner di legno con scritto “remember”.

skaaprile8

Come occhiello ho optato per un occhiello adesivo con scritto “bingo”

skaaprile9

Un piccolo ticket adagiato su un pezzetto di carta di libro e otterremo quindi la nostra tag. Eccola qui

skaaprile10

Ora passiamo alla lavorazione della superficie trattata in precedenza con il Glimmer. Per dare luce e brillantezza alla tag ho passato con il dito del color oro in crema che si asciuga abbastanza rapidamente. Mi sono soffermata in alcuni punti con maggiore decisione.

skaaprile11

In attesa che tutto si asciugasse ho preparato il mio nastrino, bianco in origine e poi diventato verde smeraldo con una bella spruzzata di Dylusions.

skaaprile12

Asciugata la tag, ho passato con un pennellino molto sottile del colore acrilico oro su alcuni dettagli e sui punti di strappo delle carte, tanto da creare delle specie di venature

skaaprile13

Infine ho colorato sempre con un color paprika in crema la data.

skaaprile15

Ultimo dettaglio, il piccolo abbellimento tondo in alto a destra

skaaprile18

Ecco fatto, la nostra tag è pronta per essere donata o conservata!!! Alla prossima e un bacio a tutte

7 commenti:

ClaudiaC ha detto...

grazie per la descrizione precisissima! vien voglia di farla subito subito!
non ho (ancora) provato i dylusion sulla stoffa, ma vanno bene anche sul pizzo o è meglio il cotone?
smack
Claudia Caprara

Bolilla Scrap ha detto...

Stupenda!!!.... Grazie per aver condiviso il tutorial!!! ;)
Vale

danda ha detto...

Allora Claudia, i dylusions non nascono come colori per la stoffa. La loro resa migliore è sulla carta e oltretutto non tutte le carte ne esaltano le potenzialità. Ma se vuoi solo dare un tocco di colore pizzo o cotone si equivalgono!!! Baci a te e grazie

barbarayaya62 ha detto...

SEi il solito spettacolo!!!!!!!!! barbarayaya

Miria ha detto...

Davvero Danda leggere i tuoi posts di tecnica fa venire la voglia di provarci, un'altra meraviglia, grazie! Miria xx

Anna Annucola ha detto...

beeeellaaaaaaaaaaa ^_^

Marinella ha detto...

bravissima Danda... è un piacere leggere questi post "tecnici"